Banner_LPMAPA_100 Tazza 100x300 Tazza 100x300




La Lega Navale presenta “79 d.C. Rotta su Pompei”

Indagine sulla scomparsa di un ammiraglio. Domenica 2 febbraio alle 17 e 30 la sede della Lega Navale sez. di Torre del Greco (via Spiaggia del Porto) ospiterà la presentazione del volume “79 d.C. Rotta su Pompei” del volume “79 d.C. Rotta su Pompei” di Flavio e Ferruccio Russo (Edizioni scientifiche e artistiche).

L’introduzione sarà curata dall’ingegnere Pietro Costabile (direttore del Museo della Marineria Torrese) mentre per la parte tecnica saranno gli stessi autori a esporre i dettagli più intriganti del libro. Il 24 agosto del 79 d.C. dopo una quiescenza protrattasi per oltre mezzo millennio, il Vesuvio esplose, minacciando immediatamente le numerose e floride cittadine insediate alle sue pendici. Il fenomeno, scorto immediatamente dall’altra estremità del Golfo, dove da pochi decenni era ubicata la grande base navale della prima flotta imperiale posta a comando di Plinio il Vecchio, ne stimolò l’intervento. Nel mentre l’Ammiraglio stava per imbarcarsi su di una veloce liburna, fu raggiunto da una disperata richiesta di soccorso: le uniche vie di scampo per gli abitanti della fascia costiera erano ormai soltanto le sue navi. Con immaginabile urgenza l’operazione di soccorso venne approntata e le potenti quadriremi destinate all’operazione si diressero verso la costa di Ercolano e Pompei. Da quel momento nessuno rivide più Plinio, alcuni ritrovamenti archeologici finora trascurati, potrebbero forse chiarire le sue ultime ore, confermando implicitamente il successo della missione.

 

 

 

Check Also

A Lonardi il Premio Nazionale Leopardiano “La Ginestra” 🗓

«Ritengo questo premio il coronamento dei miei lunghi e appassionati studi su Giacomo Leopardi, maturati …