Banner_LPMAPA_100 Tazza 100x300 Tazza 100x300




Al via la II^ edizione della Naples Shipping Week

Napoli-Shipping-WeekLunedì 27 giugno inaugura la II edizione della Naples Shipping Week, interamente dedicata alla cultura e all’economia del mare organizzata da Propeller Club Port of Naples e ClickutilityTeam che animerà il capoluogo campano fino al 2 luglio prossimo. Oltre 200 i relatori coinvolti nei 40 eventi a calendario per gli operatori del settore e non, tra cui si segnalano: l’8^ edizione di PORT&SHIPPINGTECH, forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo, Main conference della manifestazione e la CENA MEDITERRANEA, evento conclusivo riservato ai partecipanti della Naples Shipping Week, che si svolgerà a PALAZZO REALE, luogo simbolo di Napoli. Innovazioni tecnologiche, governance dei porti, autostrade del mare, sicurezza e welfare, combustibili rinnovabili, nuovi mercati sono alcuni dei temi che saranno affrontati durante la settimana che, oltre ai momenti di networking e approfondimento riservati al cluster marittimo, offrirà eventi speciali e iniziative culturali e divulgative aperti alla cittadinanza

La Naples Shipping Week –sottolinea il presidente Giuseppe D’Amato – gratifica l’orgoglio partenopeo dello shipping, storicamente insediato nel nostro territorio, e riconferma l’importanza di Napoli. Il capoluogo campano è infatti all’avanguardia in Italia grazie alla presenza del 50% circa della flotta mercantile nazionale, costituita da navi moderne e tecnologicamente avanzate e che fanno capo ad armatori della Provincia di Napoli, confermando la leadership napoletana già presente da tempo del Regno delle due Sicilie.  Abbiamo a Napoli anche l’unica Università dello Shipping in Italia(la prestigiosa Università Parthenope) e la Fondazione IPE(che svolge Master annuali  di eccellenza in Shipping e Logistica). Pertanto – aggiunge D’Amato – Napoli merita una grande e prestigiosa Shipping Week affinché la sua eccezionale tradizione marinara, passata e presente, possa essere riconosciuta in tutto il mondo.
Questa seconda edizione della Naples Shipping Week – aggiunge Umberto Masucci, Presidente The International Propeller Club Port of Naples – metterà in mostra le grandi capacità del cluster marittimo napoletano e campano, contribuendo a rinsaldare il rapporto fra il Porto e la città, restituendo slancio ed entusiasmo allo scalo di Napoli. Con quest’evento, gemellato con la città di Genova, offriamo ad anni alterni una manifestazione dedicata alla cultura e all’economia del mare. Napoli per sette giorni diventerà la capitale dello shipping grazie a un grande evento internazionale che coinvolgerà i principali attori riuniti qui per discutere di temi importanti e attuali.  A questo si aggiunge la presenza per tutta la settimana dell’Amerigo Vespucci, la nave scuola della Marina Militare, orgoglio di tutti noi e la scelta delle Capitanerie di Porto di organizzare a Napoli il MedForum, la riunione di tutte le Guardie Costiere del Mediterraneo in un momento certamente delicato per il nostro Mare.

Numerosi gli ospiti di rilievo e le autorità che hanno confermato la propria presenza ai lavori, tra cui si segnalano: Teresa Alvaro, Direttore Centrale Tecnologie per l’innovazione, Agenzie delle Dogane; Andrea Annunziata, Presidente, Autorità Portuale di Salerno; Antonio Basile, Commissario Straordinario, Porto di Napoli; Antonio Cancian, Presidente, Rete Autostrade Mediterranee Spa; Paolo D’Amico, Presidente Federazione del Mare;  Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Vincenzo De Luca, Presidente, Regione Campania; Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli; Gian Enzo Duci, Presidente, Federagenti;  Contrammiraglio (C.P.) Arturo Faraone, Direttore Marittimo della Campania e Comandante del Porto di Napoli; Lorenzo Forcieri, Presidente, Ligurian Ports; Emanuele Grimaldi, Presidente, Confitarma; Amedeo Lepore, Assessore Sviluppo Economico Regione Campania; Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, Comandante Logistico della Marina Militare; Ammiraglio Ispettore (C.P.) Vincenzo Melone, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera; Luigi Merlo, Consigliere Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture; Pasqualino Monti, Presidente, Assoporti; Enrico Maria Puja, Direttore Generale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per le Autorità Portuali e Trasporto Marittimo; Edoardo Rixi, Assessore Sviluppo Economico, Regione Liguria; Ivano Russo, Dirigente Gabinetto, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Gabriele Toccafondi, Sottosegretario di Stato MIUR; Simona Vicari, Sottosegretario di Stato, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Port&ShippingTech, il Forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo, Main conference della manifestazione,- sottolinea Carlo Silva, Presidente di ClickutilityTeam – è un evento congressuale consolidato che, grazie alla preziosa collaborazione con il cluster marittimo napoletano aggregato dal Propeller di Napoli, conferma la propria leadership nel panorama degli appuntamenti internazionali dedicati allo sviluppo del sistema logistico-portuale. Ai tradizionali temi — Green Shipping, Smart Port – Safety e Nuovi Mercati – ­quest’anno si affiancheranno nuovi approfondimenti e spunti di riflessione dedicati al Welfare e alla Finanza grazie alle prestigiose collaborazioni che si sono consolidate tra un’edizione e l’altra.

Anche in questa edizione l’intera città sarà coinvolta da conferenze e incontri dedicati allo shipping, alla logistica e all’innovazione tecnologica in campo marittimo e da visite ed eventi culturali organizzati fra la Stazione Marittima, il Molo San Vincenzo, la Stazione Zoologica Anton Dohrn, il Porto di Napoli, Villa Doria D’Angri, Piazza del Plebiscito, l’Università Parthenope di Napoli e altri luoghi del capoluogo campano.

 

 

GLI ORGANIZZATORI

PROPELLER CLUB PORT OF NAPLES promuove l’incontro e le relazioni tra persone che gravitano nei trasporti marittimi, terrestri, aerei; favorisce la formazione e l’aggiornamento tecnico, culturale tra tutti gli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime e dei trasporti internazionali e nazionali; aderisce all’associazione italiana dei Propeller Clubs (www.propellerclubs.it )

CLICKUTILITY TEAM è leader in Italia nell’ideazione e realizzazione di eventi B2B per i settori della mobilità sostenibile, logistica, energia, ambiente e high tech. Le sue competenze si sono evolute e consolidate nel tempo. Clickutility Team è oggi riconosciuta tra i più innovativi e originali organizzatori di conference&expo (www.clickutilityteam.it)

COMITATO PROMOTORE: Regione Campania – Comune di Napoli –Autorità Portuale di Napoli.

MANIFESTAZIONE PARTNER: Genoa Shipping Week.

PARTNER ISTITUZIONALI: Assagenti – Assoporti – Autorità Portuale Salerno – Banco di Napoli – Confitarma – Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – Corporazione dei Piloti del Golfo di Napoli – Fa.m.a. – Fedarlinea – Federagenti –Fedepiloti – Federchimica -Fedespedi – Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile – Ligurian Port Alliance – Marina Militare –  Rete Autostrade Mediterranee –RINA – Stazione Marittima Terminal Napoli – The International Propeller Clubs – Università degli Studi di Napoli Federico II -Università degli Studi di Napoli Parthenope. MAIN SPONSOR: Wärtsilä.

Clash of Clans Online Hack and Cheat

Check Also

Days of the Dinosaur 2015 a Napoli

Dopo due anni ritorna a Napoli Days of the Dinosaur (nuova edizione), la mostra con …