Banner_LPMAPA_100 Tazza 100x300 Tazza 100x300




Grassi non più dannosi

Non è detto che le malattie cardiovascolari dipendano dai grassi saturi. grassiRecenti ricerche scientifiche hanno sfatato questo mito. Un gruppo di scienziati dell’università di Cambrindge ha annunciato su Annals of Internal Medicine che le malattie del cuore non sono strettamente legate all’ingestione di grassi saturi. Mancano prove sufficienti a dimostrare che una dieta ricca di Omega 3 e Omega 6 e povera di grassi saturi (contenuti nei formaggi, nei salumi e nelle carni rosse) riduca la possibilità che si verifichi un infarto. Gli studiosi ci tengono a sottolineare che tutti gli eccessi fanno male, dunque per scongiurare le malattie del cuore bisogna evitare il fumo, fare attività fisica ed evitare gli eccessi calorici. Del resto, come ha ribadito Jeremy Pearson, della British Heart Foundation“oltre all’assunzione dei farmaci necessari, il modo migliore per salvaguardare la salute del cuore è avere una dieta sana, che significa però non solo controllare l’assunzione di grassi, ma più in generale il consumo di sale, zuccheri, frutta e verdura”.